Hemaics Dolomiti 2019

Ecco come è stata HEMAICS Dolomiti 2019.

L’evento

Hemaics Dolomiti 2019 è il primo evento interamente dedicato alla scherma storica organizzato nella città di Feltre, alle porte delle Dolomiti in provincia di Belluno. Un fine settimana dedicato alla competizione, all’apprendimento e alla condivisione in una delle città murate più belle del Veneto. Unisciti a noi!

La manifestazione è organizzata da A.S.D. 1595 Dolomiti in collaborazione con AICS e con il patrocinio della Provincia di Belluno-Dolomiti e della Città di Feltre. Il ricavato verrà devoluto in beneficenza all’unità di Oncologia della ULSS 1 – Dolomiti.

Tre tornei

Con che arma preferite dimostrare la vostra abilità?

Spada a due mani Open
Spada a due mani Femminile
Spada da fianco rinascimentale Open

Tre seminari

Tre lezioni per approfondire approcci diversi allo studio della vostra arte.

La gestione della misura implica la scelta di diversi bersagli e, di conseguenza, la scelta di diversi tempi schermistici. Lo studio di Federico verrà declinato in base alla scelta di azioni di prima o seconda intenzione.

Federico inizia il suo percorso nella scherma storica nel 2013 a Edimburgo (Scozia), dove si allena con la DDS, e poi a Glasgow con Keith Farrel. Una volta rientrato in Italia si unisce alla Sala d’Arme dell’Appeso di Asola, dove dopo breve tempo inizia ad insegnare. Si allena ache presso la Sala d’Armi delle Due Maestà di Reggio Emilia, dove insegna scuola tedesca e studia il Flos Duellatorum. Nel 2018 si trasferisce in Francia, a Parigi. Da allora si allena presso la Salles d’Armes d’Escrime Ancienne con il Maestro Jean Francois Gilles. Allo stesso tempo segue e impartisce lezioni private e seminari, viaggiando in diversi Paesi (Polonia, Olanda, Russia, oltre a Francia e Italia).

– “Voglio prima, che mi dichiarate un dubbio: il qual’è questo. Voi havete detto, che ogni colpo si può parare: come dunque si hà da ferire il nimico?” “Co’l tempo: perche ogni volta, che voi ferirete con tempo, sarete sicuro: et per il contrario, quando ferirete fuori di tempo, potreste essere offeso.” – Giovanni dall’Agocchie

Panoramica su tutto ciò che riguarda il tempo in ambito schermistico, dalla giusta scelta di tempo per eseguire un’azione offensiva a ciò che intendono gli autori del Cinquecento per “tempo schermistico”.

Jonathan è assistente istruttore presso la Sala d’Arme Achille Marozzo dal novembre 2012 presso le sale della SAAM Friuli Venezia Giulia. I suoi studi si concentrano sulla scherma bolognese del XVI secolo, principalmente su spada da lato, spada e pugnale, spada e cappa, spada e rotella. Dal 2016 è istruttore di primo livello FIS con due anni di affiancamento al Maestro della sala d’arme Fiore dei Liberi di Cividale del Friuli nella gestione dei corsi di scherma olimpica per ragazzi.

Oltre all’attività didattica, Jonathan è un attivo agonista con vari piazzamenti a podio negli ultimi 6 anni, di cui recentemente:

  • 3° posto di spada da lato Aper Mediolanensis 2017
  • 2° posto di spada e pugnale nel SAAM 2017
  • 3° posto di spada a due mani SAAM 2018

Lo studio e l’impiego di due armi, soprattutto di spada e pugnale, risponde all’esigenza della scuola italiana di difendere e offendere nello stesso tempo. Si proporranno alcuni esercizi per coordinare correttamente il corpo sia in azioni difensive che offensive.

Luca inizia a praticare scherma storica nel 2005 in FISAS studiando con il Maestro Andrea Lupo Sinclair. Allo studio della scherma affianca altre discipline, fra cui in particolare il pugilato. Nel 2013 entra a far parte del 1595 Club e da allora segue il Maestro Chris Chatfield. Insegna presso la sala d’armi 1595 Dolomiti di Sedico (BL), dove incentra le lezioni sullo studio della spada della seconda metà del Cinquecento, da sola e con pugnale.

Fechtschule

Perché fare sparring è bello, ma farlo con stile lo è ancora di più. In collaborazione con il Comune di Feltre sarà possibile partecipare alla “Scuola Schermistica” nella spettacolare location di Piazza Maggiore, un’ora di assalti liberi in cui il migliore verrà scelto a votazione dagli stessi partecipanti.

Sparring e condivisione

Durante l’evento saranno disponibili aree libere per lo sparring e lo studio, in un’ottica di piena condivisione di tutti i partecipanti.

La città di Feltre

Città dalla storia antichissima che affonda le sue origini in età paleoveneta, diventa un centro fiorente in epoca romana. Oggi si presenta come uno stupenda città rinascimentale, ricostruita dopo le devastazioni del 1510 da parte di Massimiliano I durante le guerre cambraiche per la sua dedizione alla Repubblica di Venezia. Adagiata nella Valbelluna è circondata dalle Prealpi Dolomitiche e dalle Vette Feltrine.

Come arrivare a Feltre

L’evento si svolgerà presso la Palestra Luzzo, Via Luigi Negrelli 2, 32032 Feltre BL. In caso di bel tempo, la Fechtschule avrà luogo nel cuore del borgo, nella suggestiva cornice di Piazza Maggiore.

In treno:
  • da Padova prendendo la linea Padova – Montebelluna – Belluno – Calalzo
  • da Venezia prendendo la linea Venezia – Treviso – Montebelluna – Belluno – Calalzo
  • da Venezia prendendo la linea Venezia – Castelfranco – Montebelluna – Belluno – Calalzo
  • da Milano cambiando a Padova (linea Milano-Venezia) o a Castelfranco (linea Milano-Castelfranco-Treviso-Udine).

Per ulteriori informazioni visita anche il sito delle Ferrovie dello Stato.

In auto:
  • da Padova via Castelfranco o via Bassano (da qui seguire l’indicazione per Trento)
  • da Venezia via Treviso-Montebelluna
  • da Milano percorrendo l’autostrada Serenissima sino a Vicenza, l’autostrada della Valdastico sino a Dueville e poi la superstrada della Valsugana in direzione Trento, sino al bivio per Feltre

In aereo

Pernottamento

In occasione di Hemaics Dolomiti abbiamo stipulato una convenzione con l’Hotel Casagrande di Feltre (www.hotelcasagrande.it). Preghiamo gli interessati di rivolgersi direttamente alla struttura comunicando la propria partecipazione all’evento.

I prezzi per i partecipanti con trattamento B&B sono i seguenti:

  • camera doppia, Eur 40 a persona
  • camera tripla/quadrupla, Eur 35 a persona
  • camera singola, Eur 53